L'Arte è garanzia di salute “ scrive Louise Bourgeois. E' la prima immagine della personale a Palazzo Merulana che avrei dovuto ianugurare oggi, 11 Marzo. Ovviamente non è successo.

 

Ho allora deciso di creare un allestimento virtuale per una mostra che è reale. Lo farò poco alla volta... ho, abbiamo tempo.

 

Ho scelto le parole di Louise Bourgeois come introduzione alla mostra mesi fa, e oggi, nella vita stravolta che ci accomuna, hanno evidentemente anche un'altra eco rimandando alla nostra salute fisica per la quale l'arte può ora fare ben poco. Ma se allarghiamo lo sguardo, invece, sì, è vero che l'arte è garanzia di salute, e lo sappiamo, e lo sapete. Così come le altre cose belle, e ognuno può trovare le sue, che ci possono regalare piacere e bellezza anche in questo momento in cui il perimetro delle nostre azioni si è così ristretto.
Ritorniamo allora all'inizio della mostra virtuale, all'immagine delle parole di Louise Bourgeois che ho stampato su una velina giapponese in fibra di gelso, forte e delicata.